In viaggio con le IQOS Lounge. Ora anche all’aeroporto di Fiumicino e nelle grandi stazioni

IQOS LOUNGE

Viaggiate in treno o in aereo? Ottimo! Quest’estate le IQOS Lounge saranno pronte ad accogliervi nei più importanti snodi di transito italiano. L’obiettivo sarà offrirvi assistenza e un punto per la ricarica. Ci sarà inoltre la possibilità, per i fumatori che ancora non lo conoscono, di provare il rivoluzionario sistema che scalda e non brucia il tabacco.

Aeroporto di Fiumicino, Stazione Termini Roma, Stazione Centrale Milano, Stazione Centrale Napoli: IQOS sarà qui per tutta l’estate con le sue Lounge. Luoghi dove il design è protagonista, insieme all’esclusivo servizio offerto. Perché la nuova esperienza di consumo del tabacco vuol dire anche questo.
Nelle IQOS Lounge si possono infatti scoprire le ultime novità, acquistare tutti gli accessori nelle nuove varianti di colore, ricevere l’assistenza post-vendita. Sarà inoltre possibile provare il dispositivo che, progettato in Svizzera da Philip Morris International, ha già cambiato la vita di 5 milioni di fumatori adulti nel mondo.

GRAND TOUR E GRANDI STAZIONI

Le grandi stazioni di Roma, Milano e Napoli sono luoghi affascinanti, ricchi di storia, pieni di racconti di vita. Perché il treno è davvero, e da sempre, un elemento di passione e le stazioni, soprattutto, sono un crocevia di storie e umanità.

Oggi come ieri nel periodo estivo si caricano di accenti stranieri. Le stazioni ci ricordano che l’Italia, da sempre, è stata il luogo di approdo del cosiddetto “grand tour” per francesi, inglesi e tedeschi. I turisti europei amavano soggiornare nel Bel Paese per completare la loro istruzione.

Negli ultimi anni le Grandi Stazioni sono diventate veri e propri monumenti architettonici tutte da scoprire tra un viaggio e l’altro, oltre che aree perfette per lo shopping o per una pausa culinaria. Non si può infatti rimanere indifferenti alla bellezza razionalista di Milano e fare un tuffo nella storia, scendendo verso il Binario 21 e le memorie della Shoah. Mentre a Roma la stazione è addirittura costruita nell’area delle antiche Terme di Diocleziano, nella piazza detta di Termini, per un approdo diretto nel cuore di una delle città più belle del mondo. E infine Napoli, dove la nuova costruzione della stazione ci dà l’idea di una città futurista. Ma soprattutto permette di calarsi immediatamente nella linea metropolitana partenopea con le stazioni dell’arte. Il complesso artistico-funzionale è composto da quindici fermate dove sono esposti pezzi di arte contemporanea. La fermata Toledo, inoltre, è stata premiata per la sua bellezza ed eccezionalità ben due volte, nel 2012 dal quotidiano The Daily Telegraph e nel 2014 dalla CNN.

In queste location così speciali anche le IQOS lounge sono aree perfette per una pausa, un momento di scoperta o semplicemente di attesa tra un treno e l’altro. Nel frattempo i viaggiatori potranno conoscere tutti i nuovi accessori IQOS che renderanno l’estate ancora più gradevole.

PASSIONE ESTIVA

Infatti il periodo estivo è il momento ideale per far scoprire ai fumatori i vantaggi di questa alternativa alla sigaretta che scalda il tabacco senza bruciarlo. Come l’assenza di fumo, per iniziare.

E come l’assenza di cenere e il minor odore persistente. Se poi siete anche appassionati di moda e stile, IQOS sa offrire proposte di colore e design all’altezza di ogni look. Perché in estate più che nelle altre stagioni, ci si può sbizzarrire con spensieratezza.
Manca poco alla partenza. Scegliete la vostra meta e prenotate il biglietto. Durante le tappe o le soste tecniche, IQOS sarà lì ad aspettarvi e ospitarvi.

Vinoforum 2018. Ottimo vino, ottimo cibo, ottimo IQOS

IQOS vinoforum

Perché IQOS è stato presente in uno degli eventi gastronomici più attesi della Capitale?
Perché ha ospitato e coinvolto un noto assaggiatore di vini?
Quali argomenti in comune hanno passione gourmet e tabacco?
L’evento romano Vinoforum ha dato risposta a tutte queste domande.

Si è da poco conclusa la quindicesima edizione di Vinoforum, l’evento che ha portato sul Lungotevere Farnesina, a Roma, sapori e degustazioni no stop.
Oltre 2.500 etichette, 500 cantine, 15 chef stellati, 25 cucine a vista e 11 maestri pizzaioli, si sono ritrovati qui dal 15 al 24 giugno. Nello Spazio del Gusto, a pochi passi da Ponte Milvio e dalla Farnesina, sono state presentate le eccellenze di un settore in cui l’Italia continua a dare spettacolo e a segnare nuove strade.

Questa edizione di Vinoforum è stata fortemente concentrata e attenta alle produzioni agroalimentari nazionali e internazionali di qualità. Il programma è andato, infatti, dai focus sulla Borgogna al ruolo dei professionisti della sala, dall’arte della mixology alle nuove frontiere della cucina d’autore. Con appuntamenti di speed tasting, seminari sugli oli italiani e master class guidate da esperti di Whisky Italy.

La ricerca dell’eccellenza, ma anche dell’innovazione. La capacità di andare oltre, di superare e superarsi. La voglia di scoprire ciò che è nuovo e sperimentare. Sono tutti obiettivi che il settore Wine&Food sa raggiungere, anno dopo anno, grazie alla consapevolezza, comune a tutti gli operatori del settore, che cambiamento e miglioramento sono sempre possibili.
Stessi obiettivi che IQOS ha nel suo DNA.
Ecco perché IQOS ha scelto di essere a Vinoforum con la sua IQOS Lounge, tra temporary restaurant, talk show, chef e vino. Uno spazio pronto a ospitare fumatori curiosi e conoscitori dell’alternativa alla sigaretta che cercano e riconoscono l’eccellenza in tutto.

Durante i 10 giorni dell’evento, l’ IQOS Lounge ha anche ospitato il noto assaggiatore di vini Lorenzo Quarello.

IQOS, nel suo ruolo indiscusso di dispositivo innovativo che ha rivoluzionato il modo di vivere l’esperienza di degustazione del tabacco ha potuto mostrare qui, più che altrove, tutti i suoi vantaggi. Scaldando il tabacco senza bruciarlo, infatti, IQOS elimina fumo, cenere e rilascia un odore meno persistente. Una grande rivoluzione per chi ama sperimentare e scoprire gusti e profumi di cibi e vino.

Il mondo IQOS, quindi, è un mondo che condivide con quello del gusto interessi, visioni ed estimatori. Ovviamente, come avviene sempre nelle IQOS Lounge, gli ospiti fumatori hanno avuto la possibilità di provare il dispositivo, conoscere tutte le novità e le edizioni limitate, acquistare IQOS e i suoi accessori.

Ed ora, sebbene la rassegna romana sia terminata, in attesa del Vinoforum 2019 IQOS continuerà ad ospitarvi per tutta l’estate nelle sue Lounge in stazioni, aeroporti e località balneari. Scoprite dove su iqos.com

Mare, monti e IQOS Lounge per scoprire una migliore alternativa alla sigaretta

IQOS Lounge per scoprire una migliore alternativaalla sigaretta

Tutti in vacanza, anche IQOS!            L’ alternativa alla sigaretta che sta rivoluzionando l’esperienza di consumo del tabacco di 5 milioni di fumatori nel mondo apre le sue Summer Lounge. IQOS sarà presente nelle località più esclusive della penisola per dare la possibilità di acquistare IQOS e i suoi accessori in tutti i colori della nuova collezione e beneficiare dell’assistenza anche durante le vacanze estive.

Quanti di voi hanno già prenotato le vacanze da mesi e quanti, invece, decideranno all’ultimo minuto? Quanti hanno scelto mari lontani e quanti, invece, le spiagge italiane?
Secondo i dati dell’Istat, oltre un terzo di noi parte per le vacanze in estate.
I viaggi degli italiani si concentrano infatti nella stagione estiva (413% dei viaggi), con una durata media di 10,8 notti. Quasi il doppio di quella degli altri trimestri dell’anno.

Molti scelgono mete nazionali, soprattutto al mare. A loro si aggiungono anche tutti quei turisti stranieri che da sempre sono attirati dall’Italia. Una recente ricerca IPSOS ha infatti testimoniato come, alla domanda “Dove andresti in vacanza se vincessi un viaggio?”, il 37% degli intervistati ha risposto “Italia”. Il nostro Paese si posiziona così al primo posto nel mondo, davanti a Stati Uniti e Australia, scelti rispettivamente dal 32 e 31%.

Se vi state domandando cosa ha a che fare questo con IQOS, ve lo sveliamo subito. Per tutta l’estate, IQOS sarà in compagnia di fumatori stranieri e italiani in vacanza, ospitandoli nelle sue esclusive IQOS Summer Lounge presenti in alcune tra le più importanti ed esclusive località balneari e montane.

Un’escursione lungo tutta l’Italia. Dalla Sardegna al PHI Beach di Baia Sardinia, passando per la Sicilia e dai suoi colori vivaci a Mondello e San Vito Lo Capo. Dalla riscoperta di Riccione al colore “giallo” delle mura di Otranto in Puglia, alla bellezza senza tempo di Ponza, fino all’eleganza chic di Forte dei Marmi e la splendida Madonna di Campiglio.

In tutte queste location le IQOS Summer Lounge daranno la possibilità a tutti i fumatori di provare, acquistare e ricevere assistenza per il dispositivo che ha rivoluzionato il mondo del tabacco.

E, in più, gli amanti dello stile sempre e ovunque, potranno acquistare i nuovi accessori, scegliendo tra le tante varianti  di colore… da abbinare, perché no, al costume (assolutamente intero) o alla borsa che come vuole la moda per l’estate 2018 dovrà essere grande, colorata ed esclusiva, il modello tote o una shopper da mare, ma con dettagli e inserti preziosi, perfette quindi per portare sempre con voi tutti gli accessori IQOS.

Oltre al tema legato allo stile, IQOS è un’ alternativa alla sigaretta ideale per la spiaggia: scaldando il tabacco senza bruciarlo, elimina sia fumo che cenere e rilascia un odore meno persistente. Una rivoluzione anche per chi non fuma, poiché molto probabilmente avrà meno fastidio e potrà godersi al meglio la propria vacanza. Buon IQOS a tutti!

Vinitaly stellato con IQOS

Al Vinitaly l' IQOS Lounge stellata con Lo Basso e Muraglia

Vinitaly diventa l’occasione per esplorare l’esclusiva IQOS LOUNGE: uno spazio dove saranno presenti lo chef Felice Lo Basso e il produttore Savino Muraglia. Per momenti da dedicare alle proprie passioni e all’esplorazione di nuovi modi per coltivarle.

Siete pronti per scoprire tutto quello che vi offrirà Vinitaly 2018?

Dal 15 aprile, se siete a Verona, oltre agli stand dei vostri produttori più amati, anche la IQOS Lounge sarà una tappa obbligata.  È qui, infatti, che troverete tutto il mondo legato alla Heat Control Technology sviluppata da Philip Morris International.

IQOS, che sta guidando la rivoluzione nel settore del tabacco, non poteva infatti mancare un appuntamento così importante e seguito come Vinitaly. Un appuntamento che, anno dopo anno, si lega sempre di più a tematiche di interesse globale. Tra queste, la sostenibilità e il mondo digital, apparentemente distanti eppure così fondamentali per lo sviluppo di questo settore. Tematiche che IQOS conosce bene, perché parte integrante del proprio DNA.

La Lounge sarà il luogo dove raccontare al pubblico l’esperienza IQOS legata al concetto di calore e del suo preciso controllo. Da sempre, infatti, la temperatura perfetta è “il pallino” di IQOS, nato proprio come strumento innovativo che scalda il tabacco fino a 350°C senza bruciarlo, consentendo di non produrre fumo, né cenere e di ridurre l’odore persistente.

VINITALY 2018

Così, dal 15 al 18 aprile, Verona si anima con Vinitaly, il più grande salone al mondo per metri quadri e presenze estere dedicato al settore del vino e dei distillati. Anche quest’anno è preceduto da OperWine, che sabato 14 aprile fa da ouverture alla rassegna al Palazzo della Gran Guardia, con la rivista americana Wine Spectator.

WINE, FOOD & TOBACCO

All’interno della Lounge IQOS realizzerà “un evento nell’evento”, grazie alla presenza dello chef stellato Felice Lo Basso, di Savino Muraglia, produttore di un olio pregiato che racchiude tutto il calore della Puglia, e infine dell’esperto di vini Lorenzo Quarello. Lo Basso e Muraglia, durante le giornate della manifestazione, presenteranno al pubblico un’alta cucina “alla giusta temperatura” per far scoprire sapori che solo con i gradi perfetti riescono a diventare eccezionali e memorabili.

UNA MANIFESTAZIONE INTERNAZIONALE

Nella cornice espositiva di Vinitaly, la IQOS Lounge sarà un momento di piacere e di ristoro per il pubblico che si troverà immerso in una girandola di eventi tra le varie anime che compongono la manifestazione. Sì, perché Vinitaly non è solo vino. È anche Sol&Agrifood, Salone internazionale dell’agroalimentare di qualità, una rassegna interattiva che, attraverso cooking show, momenti educational e degustazioni, valorizza in chiave business le peculiarità dell’agroalimentare e dell’olio extravergine d’oliva, in particolare. È anche Enolitech, un appuntamento internazionale che racconta la tecnologia applicata alla filiera del vino e dell’olio. Il tutto legato e valorizzato dalla presenza di chef stellati, dalle innovative proposte di wine&food pairing e dalle immancabili degustazioni di livello internazionale.

PER SAPERNE DI PIU

IQOS LOUNGE

Vinitaly, Verona Fiere – S.C. Signori – Stand Sala A

Vinitaly

Verona, 15-18 aprile – www.vinitaly.com  

Credits: Foto Ennevi-Veronafiere

IQOS apre nuove Lounge nelle località di vacanza più belle d’Italia!

IQOS apre Lounge nelle località vacanza più belle d’Italia


IQOS vi aspetta nei nuovi punti vendita di Porto Cervo, Milano Marittima, Forte dei Marmi e Santa Margherita Ligure per vivere un’esperienza unica.

IQOS è anche Lounge, e quando queste due parole si avvicinano, evocano uno stile difficilmente replicabile: sembrano dirigersi insieme verso luoghi di tendenza e fascino. Porto Cervo, Milano Marittima, Forte dei Marmi e Santa Margherita Ligure: sono queste le località scelte per l’apertura dei punti vendita – IQOS Lounge, appunto – che offrono la possibilità di scoprire il mondo legato al prodotto e alle sue funzionalità, ma soprattutto di conoscere e ricevere tutti i servizi di assistenza che possano essere richiesti dopo l’acquisto.

I nomi non suoneranno nuovi all’orecchio attento di chi sa quali siano le destinazioni più in voga dell’estate (e non solo), ma ognuno di questi vanta caratteristiche specifiche.

La scelta delle mete per ospitare IQOS non è certo casuale: si tratta di quattro posti di rara bellezza, oasi di relax e divertimento, ma anche socialità e incontro, in cui è possibile trascorrere momenti vissuti a 360° gradi.

Porto Cervo, regione della Gallura, è la perla della Costa Smeralda. La Marina è incastonata in un luogo al riparo dai venti, e la sua bellezza ha più volte richiamato l’eco del turismo di lusso. Chi ha avuto il piacere di visitarla però, ha potuto godere la bellezza di un golfo naturale che ricorda la forma di un cervo, da cui prende il nome, lo scintillio della vita notturna, ma anche la straordinaria offerta delle spiagge limitrofe. Proprio qui, lo spazio si svilupperà in un’ottica di “shop in shop”, ovvero un corner allestito per presentare il mondo IQOS all’interno del concept store MOOD.

Il viaggio prosegue a Milano Marittima, storica regina della riviera romagnola, immersa nella pineta di Cervia. Non esiste persona che non ci sia stata negli anni più spensierati, e ancora oggi è un polo attrattivo per chi desidera un mix di divertimento e relax.
Alla tendenza ci pensano gli street bar, alla notte le discoteche (spesso piene di vip). La giornata è tutta per il mare, con stabilimenti attrezzati e servizi per ogni esigenza.

L’elegante e a suo modo malinconica Forte dei Marmi, in Toscana, ha una fama che la precede. La località marittima in provincia di Lucca è da sempre richiamo di turisti da tutta Italia, spesso affezionati a quel connubio di mare e Alpi (Apuane) che da vicino presidiano le vacanze.

Santa Margherita Ligure, da sempre meta imprescindibile non solo per i liguri, ma anche per i milanesi. Le uscite in gozzo, Villa Durazzo, i servizi per tutti, il fascino tutto ligure. La chicca della riviera di Levante, la cui storia affonda le radici nell’epoca romana, è un’oasi di romanticismo.

Tutti gli IQOS Lounge sono caratterizzati da uno stile unico, che trae ispirazione dal design, dall’innovazione tecnologica e dalla sostenibilità.

I nuovi spazi sono tutti temporary store, già attivi in tutte e quattro le località. Il calendario di chiusura è previsto per il 30 settembre 2017 a Porto Cervo, Santa Margherita Ligure e Milano Marittima. Il 31 dicembre invece, toccherà a quello di Forte dei Marmi.

Questa estate venite a trovarci presso le IQOS Lounge, belle e funzionali, per entrare a pieno nella nuova era rivoluzionaria targata IQOS.

Vi aspettiamo!

IQOS Pathfinder Project: la poetica multiforme di Davide Quayola

IQOS Pathfinder Project: Andrea Salvatori e la sua arte ironica a Kitch a Milano

L’IQOS Pathfinder Project ha presentato alla Design Week di Milano una mostra esclusiva sull’artista internazionale Davide Quayola.

Davide Quayola è stato il protagonista di una delle due mostre (l’altra è quella dello studio di design Panter&Tourron) promosse da IQOS per l’apertura del progetto IQOS Pathfinder alla Design Week di Milano, dedicata alla raccolta Jardins d’Été. Artista romano di base a Londra, classe ’82, le sue opere sono oggi esposte in tutto il mondo, da New York (galleria Bitforms), a Londra (V&A Museum), a Parigi (Palais de Tokyo).

Nella fase di ricerca creativa, Quayola opera con Chiara Horn nel duo sperimentale HFR Lab, per poi proseguire in solitaria perlustrazione. Combina immagini, materiali e tecnologia per produrre opere suggestive e innovative, che indagano i rapporti tra reale e artificiale, figurativo e astratto, nuovo e vecchio. La sua poetica è multiforme: in particolare spazia dalla scultura alla video arte, dalla pittura digitale alle installazioni multimediali, alla performance. È uno dei maggiori artisti contemporanei che riesce a integrare le potenzialità tecnologiche nell’arte in maniera naturale. Anticipa nuove relazioni possibili tra i mondi del sensibile, del concettuale e della tecnica e assumendo il ruolo di un vero innovatore.

La tecnologia pertanto non è solo uno strumento, ma parte integrante dell’opera. Nella serie Strata un software da lui ideato scompone e ricompone i classici di Tiepolo e Velazquez in geometrie vibranti e ipnotiche. Nella serie Captives la vera opera è il processo, ad opera di un braccio meccanico che scava le forme impresse nella sua memoria digitale.

IQOS: quando l’innovazione si ispira all’arte – Andrea Salvatori

IQOS Pathfinder Project: Andrea Salvatori e la sua arte ironica e Kitch a Milano

Ironia, stupore e tecnica impeccabile all’IQOS Lounge di Milano. In occasione della Milano Design Week – che si è tenuta dal 4 al 9 aprile scorso – in mostra le opere di Andrea Salvatori.

In occasione della Milano Design WeekIQOS ha ospitato in diverse sedi le opere di molti artisti, designer e innovatori. Gli artisti attraverso le proprie creazioni sfidano i linguaggi contemporanei e stimolano nuove riflessioni sulla realtà che ci circonda.

Uno degli artisti è stato Andrea Salvatori, scultore e ceramista classe ’73, che ha costruito un linguaggio fatto di innesti e combinazioni divertenti. L’artista inoltre parte dalla passione per le statuine di ceramica trovate nei mercatini d’antiquariato e dal concetto di ready-made. L’intento dell’artista è infatti quello di prendere soggetti vagamente kitsch per aggiungervi un twist inaspettato, ironico e interessante. In questo modo riesce a generare sorpresa e a scardinare i preconcetti radicati nella nostra concezione del mondo.

L’abilità tecnica, proveniente dallo studio, gli è valsa il diploma di maestro d’Arte all’Istituto per la Ceramica Ballardini e dall’Accademia di Belle Arti di Bologna. L’abilità tecnica gli permette di intervenire sul soggetto creando integrazioni del tutto irriconoscibili (per stile) dall’originale. Di creare opere personali di eccellente fattura. Tra le sue opere inoltre troviamo ballerine e robot, figure geometriche che interagiscono con innocenti angioletti in maniera dissacrante.

Un repertorio sorprendente esposto con grande successo presso l’IQOS Lounge di Milano in Via Tortona 31 proprio durante la Design Week.

IQOS Pathfinder Project: quando l’innovazione si ispira all’arte – Simone Crestani

IQOS Pathfinder Project: Simone Crestani espone alla Lounge di via Tortona 31 a Milano

Nell’IQOS Lounge di Milano, le tecniche del passato riemergono per raccontarci qualcosa di nuovo grazie all’IQOS Pathfinder Project e all’arte di Simone Crestani.

In occasione della Milano Design Week le opere di Simone Crestani sono state esposte all’IQOS Lounge di Milano in una collezione in anteprima assoluta.

Designer, artista, ma soprattutto artigiano, precisa Simone Crestani, perché senza una padronanza della materia e della tecnica, la sua arte non riuscirebbe ad esprimersi. Simone Crestani, poco più che trentenne è famoso in Europa e negli Stati Uniti. Ha cominciato a lavorare il vetro quasi per caso, cercando un impiego estivo negli anni del liceo. Da allora ha proseguito dedicandosi all’affinazione della tecnica come apprendista di bottega.

Tra le moltissime tecniche studiate, l’artista predilige una lavorazione che risale agli inizi del XIX secolo, il vetro modellato alla fiamma. Il vetro nelle sue mani assume qualunque forma, da soggetti realistici a decorazioni concettuali, vere e proprie opere d’arte e pensiero contemporaneo. Per Simone la vera sfida del vetraio moderno è infatti proprio quella di fare tesoro della tradizione antica e rinnovarla con idee attuali e innovative.